lunedì 17 agosto 2020

MANDORLO CANCRO SCHIUMOSO - FOAMY CANKER – CHANCRO DE LA ESPUMA


MANDORLO 
CANCRO SCHIUMOSO

FOAMY CANKER

CHANCRO DE LA ESPUMA

Il CANCRO SCHIUMOSO ("foamy canker" in inglese e "chancro de la espuma" in spagnolo) è una malattia del mandorlo a eziologia sconosciuta. I sintomi compaiono sul tronco e sulle branche principali, in primavera-estate, sotto forma di cancri da cui fuoriescono essudati viscosi di colore arancio e una schiuma con un forte odore di "fermentato".

sabato 4 luglio 2020

IL RUOLO DELL'AGRONOMO NELLA DIFFUSIONE DI NUOVE TECNICHE DI GESTIONE DEI MANDORLETI

IL RUOLO DELL'AGRONOMO 
NELLA FILIERA PRODUTTIVA DEL MANDORLO


In una breve intervista su Radio News 24 si evidenzia l’importanza del supporto tecnico per l'introduzione e la diffusione di nuove tecniche di gestione dei mandorleti.

L’Agronomo come alleato dell’agricoltore. 

Una figura professionale competente che affianca gli "attori" della filiera produttiva, a compiere scelte adeguate e razionali, a partire dalle primissime fasi.   

Attività divulgativa 

La corretta scelta varietale e del materiale vivaistico è determinante su tutte le altre fasi della filiera produttiva del mandorlo

Vedi articolo correlato:



Iniziative realizzate in collaborazione con:

sabato 6 giugno 2020

POTATURA DI PRODUZIONE SU IMPIANTI SUPERINTENSIVI DI MANDORLO



POTATURA DI PRODUZIONE SU IMPIANTI SUPER INTENSIVI DI MANDORLO


Alcuni semplici e pratici suggerimenti sugli interventi autunnali di potatura di produzione praticata sugli impianti di mandorlo ad altissima densità, oltre 2000 piante/ha.

Il continuo ricorso ai soli tagli indiscriminati, praticati dalla lama potatrice, dopo la fase di formazione della chioma, (potatura di formazione “Topping” e “Edging”), genera, negli anni, un progressivo e irreversibile depauperamento della chioma, soprattutto nella porzione basale, con conseguenze disastrose sulla produttività dell’impianto.


La potatura meccanizzata, meglio definita come pre-potatura, deve essere integrata da una potatura manuale di produzione da eseguire in autunno (settembre-novembre).

Deve basarsi su pochi e specifici tagli (speronature), indirizzati a favorire il rinnovo armonioso della chioma ad ogni livello e in ogni porzione della parete.


reazione dei tagli mirati


Attività divulgativa realizzata in collaborazione con:

lunedì 4 maggio 2020

APPLICAZIONE DELL'OZONO PER LA SANIFICAZIONE E DISINFEZIONE



L’ozono è un gas già esistente in natura ed è tra i più potenti disinfettanti e sanificanti oggi conosciuti, secondo solo al Fluoro.
Noto per essere l’agente disinfettante più efficace contro allergeni e agenti patogeni presenti nell’aria e nell’acqua.

Non è un derivato chimico, nel suo impiego non lascia residui, esaurito il compito sanificante ridiventa ossigeno puro.
Il suo altissimo potere ossidante lo rende un igienizzante e deodorante efficace, più forte perfino dei detergenti chimici tradizionali.
100% naturale, ecologico ed economico.




Attività divulgativa organizzata in collaborazione con:

domenica 26 aprile 2020

ESPERIENZE DI IMPIEGO DI "ARATRO TALPA" IN AGRUMETI E FRUTTETI


ESPERIENZE DI IMPIEGO DI "ARATRO TALPA" IN AGRUMETI E FRUTTETI

L’apertura di una FENDITURA al centro dell’interfilare, nel periodo autunnale, FAVORISCE il deflusso dell’acqua in eccesso e permette l'ARIEGGIAMENTO DEL TERRENO.



VIDEO ARATRO TALPA SU FRUTTETI

Il risultato migliore si ottiene su impianti dotati di «LETTI DI COLTIVAZIONE RIALZATI – BAULE»

VIDEO ARATRO TALPA SU AGRUMETI



Attività divulgative svolte in collaborazione con:

lunedì 20 aprile 2020

IL MANDORLO NEL VITERBESE: ESPERIENZA DELL'AZIENDA AGRICOLA "MEINI"


IL MANDORLO NEL VITERBESE: ESPERIENZA DELL'AZIENDA AGRICOLA "MEINI"

Ubicata in agro di Canino (Viterbo), l’azienda Agricola “Meini”, condotta da Antonio e Enrico, rispettivamente padre e figlio, ha scommesso sulla mandorlicoltura a partire dal 2018. 


I video riprendono momenti diversi delle fasi di gestione dell’impianto.

durante la stagione vegetativa 
estate 2019

inizio ripresa vegetativa 
febbraio 2020

ARTICOLI CORRELATI:

Per info:
Vito Vitelli +39 339 251 1629

Iniziative organizzate in collaborazione con:


giovedì 6 febbraio 2020

SICILIA - BUTERA (CL): GIORNATA TECNICA DI OLIVICOLTURA


SICILIA
Butera (Caltanissetta) 
23 FEBBRAIO 2020
STAGE sulla potatura del
OLIVO
e sulle tecniche innovative di coltivazione
a cura
dell’Agronomo Vito Vitelli
Whatsapp +39 339 251 1629

Programma
8.00
Raduno presso piazza Sicilia Butera (Caltanissetta)

8.15
Trasferimento presso oliveti in agro di Butera (CL)

8.30
Inizio dello stage
 Metodo di gestione del vaso cespuglioso adatto alla raccolta meccanizzata e manuale

Cenni sulle tecniche innovative di realizzazione e gestione degli oliveti.
Introduzione al corso di potatura dell'olivo con cenni di morfologia e fisiologia delle piante.
Prove dimostrative di potatura di formazione della chioma.

Prove dimostrative di potatura di preparazione della pianta alla fruttificazione a partire dal trapianto.


Esercitazione di potatura delle piante in gruppo.

Esercitazione di potatura individuale per affinamento della tecnica.

Durata del corso 6 ore di cui 1 pomeridiana dopo una breve pausa ricreativa.

Le prove si svolgeranno su piante di olivo di diversa età (1-4 anni).
Si consiglia di indossare calzature adeguate al lavoro, camice, guanti e occhiali di protezione.

Previsto il rilascio di un attestato di partecipazione allo stage e un paio di pratiche forbici da pota modello "Castellari".


PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO E' RICHIESTA LA PRENOTAZIONE

Numero massimo di 15 iscritti per corso
Per la prenotazione invia (fai copia e incolla) il seguente messaggio whatsapp al contatto +39 339 25 11 629 (Vito)

"Mi chiamo (nome e cognome) e confermo la mia partecipazione allo Stage sull'olivicoltura del 23 febbraio 2020 a Butera".




Oliveto di 3 anni, allevato con il sistema a vaso cespuglioso in agro di Apricena (Foggia)

Nel corso dello stage saranno approfondite le tecniche di gestione dei frangiventi realizzati con piante di olivo.

PER NON CONTINUARE A SBAGLIARE

Per maggiori informazioni e prenotazioni:
Vito Vitelli +39 339 251 1629
Rocco Donzella +39 333 958 0819

Evento organizzato in collaborazione con: